section-889e563

La mia storia

Il mio impegno per rappresentare l'Italia in Europa

Quando sono stato eletto Presidente del Parlamento europeo, nel gennaio 2017, ho espresso chiaramente i miei obiettivi: mettere il Parlamento al centro del dibattito politico, avvicinare la nostra istituzione ai cittadini e difendere i valori europei, primi fra tutti libertà e dignità della persona.

//antoniotajani.blog/wp-content/uploads/2019/05/firma_black.png
//antoniotajani.blog/wp-content/uploads/2019/05/tajani_2.png
section-7f27e8f

Esperienza e dedizione

Le date più importanti

871
1994

Parlamento europeo

Membro del Parlamento europeo nel 1994, poi ancora nel 1999, 2004 e nel 2014 con oltre 120.000 preferenze

875
2002

Vice Presidente del PPE

Eletto Vice Presidente del Partito Popolare Europeo (Congresso di Estoril)

143
2008

Vice Presidente Commissione europea

Prima ai trasporti (2008-2010) poi all'industria e all'imprenditoria (2010-2014)

877
2014

Mediatore nei lavori di ampliamento del Canale di Panama

Tra il consorzio di società europee (Spagna, Belgio e Italia) e le autorità panamensi raggiungendo un accordo definitivo in Marzo 2014

2014

Primo Vice Presidente del Parlamento europeo

Eletto al primo turno con 452 voti, grazie al sostegno di molti deputati di altri gruppi politici

2014

Rinuncia all’indennità di fine mandato

Circa €13.000 al mese per tre anni, €468.000 totali

Presidente del Parlamento europeo

Il primo italiano Presidente del Parlamento europeo eletto.

871